Costituzione dell'AssociazioneLe varie fasi dell'Associazione

L'Università della Terza Età Sinnai - UTES, Associazione apolitica, apartitica e aconfessionale nasce come sede autonoma e con propria veste giuridica nell’Anno Accademico 2010 -2011 esattamente il 14 dicembre 2010 con l’Atto Costitutivo e lo Statuto voluto dai soci fondatori Maria Mercedes Serreli, Carlo Ungari, Maria Locci, Giovanni Puggioni, Liliana Serreli, Antonio Corrado Fais e Barbarina Lecca.
Il percorso dell’Associazione inizia con la formazione del primo Consiglio Direttivo costituito dai fondatori e designato dallo Statuto ad organizzare e gestirne le Attività per due anni ed è così composto: Presidente Maria Mercedes Serreli, Vice Presidente Carlo Ungari, Tesoriera Maria Locci, Segretaria Barbarina Lecca, Direttore dei corsi Giovanni Puggioni, Consiglieri Liliana Serreli e Corrado Fais.

La Regione Autonoma della Sardegna il 13/3/2012 attesta l’iscrizione dell’Associazione nella prima sezione del Registro Regionale delle Associazioni di promozione sociale con il numero 109, di cui alla L.R. n.23/2005. Il 15/11/2012 viene adottato e approvato il Regolamento Utes dall’Assemblea dei soci. Il secondo Consiglio Direttivo eletto il 10/12/2012 per il triennio 2012- 2015 ha questa nuova composizione: Presidente Maria Mercedes Serreli, Vice Presidente Carlo Ungari, Tesoriera Maria Locci, Segretario Corrado Fais, Direttrice dei corsi Maria Antonietta Senes, Consiglieri Liliana Serreli e Laura Dessi. Il terzo Consiglio Direttivo eletto per il triennio 2015-2018 conferisce la carica di Presidente Onorario dell’Associazione a Maria Mercedes Serreli con gli attestati di stima e riconoscenza del Direttivo e dei Soci tutti. Il nuovo Direttivo è composto dal Presidente Onorario Maria Mercedes Serreli, dal Presidente Carlo Ungari, Vice Presidente Liliana Serreli, Tesoriera Maria Locci, Segretario Corrado Fais, Direttore dei Corsi Carmelo Atzeni, Consiglieri Laura Dessi e Luisella Serra.

A questo punto ci sta a cuore ricordare la nostra Presidente Maria Mercedes Serreli per aver sempre retto come Responsabile la sezione locale dell’Università della Terza Età di Quartu S. Elena e poi voluto costituire l'Università come sede autonoma e retto con passione, prestigio e responsabilità la Presidenza dal 14/12/2010 al 02/11/2015. Lei ci ha lasciato il 29 maggio 2016.

Così, nasce la nostra Associazione per offrire a tanti l’opportunità di continuare la conoscenza e l’informazione, insomma il “sapere” attraverso un modo intelligente di stare con gli altri.

Le finalità statutarie e del Regolamento prevedono:
- La ricerca e lo studio delle radici sarde e sinnaesi in particolare.
- L’organizzazione di corsi d’aula e di laboratorio, viaggi, mostre e conferenze perl’arricchimento culturale e sociale dei propri iscritti.
- La collaborazione con enti pubblici, associazioni e privati che perseguano i medesimi obiettivi.

L’Università della Terza Età di Sinnai nasce dalla delibera n.24 del 03.05.2001 del Consiglio Comunale di Sinnai che prevedeva nel Programma Socio Assistenziale, tra gli altri interventi, l’apertura di una sezione staccata dell’Associazione “Università della Terza Età” di Quartu Sant’Elena perché “iniziativa meritevole della massima attenzione per la sua valenza culturale e sociale”; fornendo a questo fine il proprio fattivo contributo con risorse economiche e supporto logistico.

Con delibera della Giunta Comunale di Sinnai n.221 del 19.09.2001 l’Amministrazione, visto lo Statuto dell’Associazione che prevedeva la possibilità di diventare soci anche a persone giuridiche, aderiva all’Associazione culturale “Università della terza età” che si proponeva di promuovere, sostenere ed attuare varie iniziative culturali e sociali rispetto alla cultura sarda e in particolare a quella Campidanese Sud-Orientale. L’Amministrazione s’impegnava e contribuiva al nostro progetto nel reperire idonei locali presso la Scuola Media per l’attività didattica e contributi costanti per tutti questi anni.

Accogliendo la proposta della Scuola di Lingua Sarda della locale Sezione dell’Università della Terza Età di Quartu, la Giunta Comunale di Sinnai con delibera n.160 del 10.10.2007 riconosceva ufficialmente la “parlata sinnaese” convenendo che la comunità possedeva per intero i caratteri linguistici e i requisiti storico-culturali. Tutto ciò con l’intento di tutelare e custodire anche “su Connottu Sinnaese” per favorire e rinsaldare l’identità collettiva della Comunità. Finalità che è sempre stata presente e viva nei programmi della nostra Associazione

 

Documenti allegati